Chirico Bistrot a Cisternino, tapas bar e ristorante affacciato sulla Valle d’Itria

C’è il ricordo delle mie estati in quei piatti ma anche quello dei miei inverni più rigidi, riscaldati dall’Amore che solo chi sa metter le mani in pasta riesce a trasmettere. Così, come la miglior storia che si possa raccontare. Quella che state per leggere è appena iniziata.

C’era una volta, e c’è ancora, Palazzo Amati, uno degli edifici storici simbolo di Cisternino, antico borgo nel cuore della Valle d’Itria. Cala la luna. Entriamo. Un edificio d’impronta rinascimentale ci apre le sue porte e una piacevole musica di sottofondo ci accompagna al nostro tavolo. Siamo al Chirico Bistrot. Ci accomodiamo, rapite già dall’affascinante atmosfera. Il nostro viaggio comincia a prendere forma, colore, sapore.

Chirico Bistrot © Chirico Bistrot
Chirico Bistrot © Chirico Bistrot

Chirico Bistrot: sapori, storia e tradizione a picco sulla Valle d’Itria.

Chirico Bistrot occupa il piano terra del palazzo, quella zona che un tempo era adibita al ricovero delle carrozze. Il continuo legame tra passato e presente è da rintracciarsi anche nel nome stesso dato al locale. “Chirico” è la sfumatura italiana del dialettale “Chij’rch” ovvero Quirico, tanto legato al santo patrono quanto al palazzo stesso e, per finire, anche all’omonima via nella quale sorge il Bistrot: Via San Quirico, 23.

Chirico Bistrot menù: cosa si mangia e beve

Dall’aperitivo al dolce, qui potrete appagare ogni vostro desiderio. Dal giorno alla notte, qui potrete trovare quell’oasi che cercavate. 

Il concetto di bistrot nasce proprio per regalare momenti di piacevole gusto, in diversi momenti della giornata, senza la formalità di una cena, eppure ogni piatto viene servito con arte e maestria.

Il menù è un sofisticato viaggio per mare e terra pronto ad accontentare tutti i gusti.

Dall’antipasto al dolce è un percorso che mixa sapori, ma anche e soprattutto consistenze.

Tutto quello che è vellutato incontra la croccantezza di una sfoglia o di una verdura cruda e fresca, un pesce o una carne morbidi all’interno presentano una crosta all’esterno e un primo trova nel mezzo granelle o lamelle di frutta secca. Fino ad arrivare ai dolci. Creme che si stendono su biscotti, frutta che dona freschezza e cuori caldi che si fondono nel piatto. Quella al Chirico Bistrot è una vera e propria esperienza culinaria a 360 gradi. Una di quelle che, almeno una volta, vale la pena assaggiare. Parola di Apuliantouch!

E se la tavola è un piacere che va condiviso lentamente, questo è esattamente quello che il Chirico Bistrot vuole suggerire. Partendo dalla scelta di materie prime genuine e lavorate lentamente fino ad arrivare alla degustazione calma e a pieno, per riscoprire ogni più antico sapore e mantenere viva una delle tradizioni culinarie più antiche ed eccellenti al mondo.

Piatti gourmet ma anche una selezione di vini e speciali drink pensati per accompagnare il momento che precede un pasto o quello che lo segue, che sia pure per tutta notte.

La tavola apparecchiata ad arte, un servizio impeccabile e sorridente, fiori eduli sparsi tra piatti e bicchieri, qualcuno sempre pronto a coccolarti con una pietanza o un buon vino. In questo palazzo settecentesco c’è esattamente tutto quello che serve per stare bene. Per sentirsi contemporaneamente nel posto più vicino e più lontano da casa.

Chirico Bistrot, dove si trova info e contatti

Via San Quirico, 23

Cisternino (BR)

Telefono: 0804448661

Chiuso il martedì

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.