Anche le vacanze e i ponti di Pasqua sono finiti e mentre ci avviciniamo al 25 aprile scopriamo cosa fare in Puglia questa settimana 9 – 15 aprile. Come sempre tanti eventi, spettacoli e occasioni per divertirsi nella nostra bellissima terra. Scopri tutti gli eventi!

Lunedì 9 aprile –  Prendersi cura di sè non è un trucco (BARI)

A Sammichele di Bari lunedì 9 aprile so tiene la conferenza “Prendersi cura di sé non è un trucco”, realizzata in onore della staffetta rossa contro la violenza di genere. L’appuntamento è alle ore 1.500 presso la Sala Consiliare di Sammichele di Bari. Alle ore 16.00, invece, presso Palazzo Pinto, Angela Lacitignola presenterà le  attività del Centro Antiviolenza Li.A., gestito dall’Associazione “Sud Est Donne” e della Cooperativa Sociale “Comunità San Francesco”.

A seguire, tutte le donne presenti potranno seguire il corso gratuito di “Self Make Up”, tenuto dalla visagista Anna Sannolla

Ingresso gratuito.
Per info: 389/9895797

Martedì 10 – Il Sindaco del Rione Sanità (Foggia)

La commedia di Eduardo De Filippo arriva a Foggia, a Teatro Giordano martedì 10 e mercoledì 11 alle ore 21.00
Il Sindaco del Rione Sanità, regia di Mario Martone è una brillante commedia in cui il protagonista, Antonio Barracano è “il sindaco” della Sanità. Qui amministra le vicende del rione, un “uomo d’onore” che distingue tra “gente per bene e gente carogna”. In una sorta di ribaltamento del sistema legalitario, Don Antonio si avvale da anni dell’aiuto di Fabio Della Ragione, un medico che, con la sua opera, sostanzialmente impedisce di portare alla conoscenza della Legge i risultati delle sparatorie e dei regolamenti di conti che avvengono nel quartiere.

Ingresso a pagamento
Info. 0883.332456

Mercoledì 11 – Le Smanie per la villeggiatura (Bari)

Amanti della commedia? Carlo Goldoni va in scena a Mola di Bari con Le Smanie per la villeggiatura. L’opera, riadattata da Paolo Panaro sarà disponibile da mercoledì 11 al 22 aprile 2018 il mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica. L’appuntamento è al Teatro Van Westerhout alle ore 21 durante la settimana e alle ore 20.00 la domenica.

Ingresso a pagamento.
Info e prenotazioni 3398796764 | 333126042

Giovedì 12 – Farfalle, le sorelle Mirabal (Ceglie)

Ultimo appuntamento con la Stagione Teatrale 2018 di Ceglie Messapica (Brindisi). Per la chiusura della stagione va in onda la storia delle sorelle Mirabal, nate ad Ojo de Agua, Repubblica Domenicana, tra il 1923 e il 1960, sotto il severo regime trujillista. Le tre sorelle, anime del “Movimento 14 giugno”, un movimento rivoluzionario nella lotta alla dittatura avevano un’unica parola d’ordine: “Farfalle”.

Ingresso a pagamento
Per info e prenotazioni: 389.2656069 – 0831.377863

Venerdì 3 – Opera in Puglia (Lecce)

Torna “Opera in Puglia”, la stagione lirica di tradizione al Teatro Politeama Greco di Lecce. Con tre titoli e 11 rappresentazioni il cartellone 2018 punta a valorizzare la grande opera italiana dell’Ottocento con tre dei suoi titoli più significativi: La bohème di Giacomo Puccini, La cenerentola di Gioachino Rossini e Fedora di Umberto Giordano.
Come per lo scorso anno durante l’evento i grandi nomi del panorama internazionale si alterneranno a direttori d’orchestra pugliesi.

La Stagione si apre ufficialmente a Lecce, al Teatro di tradizione Politeama Greco, il 13 aprile 2018 alle 20.45 (replica domenica 15 aprile alle ore 18.00), con La bohème di Giacomo Puccini. L’opera sarà replicata il 17 aprile al Teatro Giordano di Foggia e il 23 aprile al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi.

Ingresso a pagamento.
Per info e prenotazioni tel. 0832.241468 –  www.politeamagreco.it

Sabato 14 – Parla con Me (Bari)

Dario Vergassola torna con il suo ultimo recital, Parla con Me in cui presenta al pubblico i momenti più esilaranti dei suoi tanti incontri nel salotto di Serena Dandini, mentre ripercorre a ritroso la strada segnata dal calore degli amici del bar, la non semplice relazione familiare con l’impertinente suocera, la movida davanti all’unico bancomat di La Spezia, i suoi ricordi di bambino quando sognava di poter divenire un moderno Robin Hood, di quando gli fu regalato il vestito da Zorro in occasione del suo ventiseiesimo compleanno.

Ingresso a pagamento
Per info e prenotazioni: 329 611 22 91

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.