Inserita solo di recente nell’itinerario turistico della Puglia 2019 presentato alla fiera del Levante, Molfetta è una delle mete della nostra Regione che merita una visita per tutto ciò che ha da offrire a turisti e non solo!

Molfetta cosa fare

Molfetta, situata nella linea Litoranea dell’itinerario turistico Pugliese, che parte da Bari e giunge a Siponto, offre diverse attrazioni per chi la visita.
A partire dai vari diversi siti di interesse storico e culturale, continuando poi con le sue spiagge e i suoi paesaggi naturalistici più belli e con i parchi divertimenti adatti allo svago di grandi e piccini.
Ma cosa fare a Molfetta? La prima cosa che vi consigliamo di fare è un giro per le vie della città per respirare l’aria di mare nel cuore del borgo antico e raggiungere il porto dove ammirare la meravigliosa facciata del Duomo di San Corrado.

Molfetta cosa fare, cosa vedere

Come dicevamo sono tante le cose da fare a Molfetta, in primis visitare alcuni siti di interesse della città ovvero:

Il Duomo di San Corrado

Considerata una delle più belle chiese della Puglia, il Duomo di San Corrado costituisce un perfetto esempio di architettura romanico-pugliese. Situato a ridosso del mare e dedicato al Santo Patrono della città, San Corrado appunto, è anche detto il “vecchio duomo”, oggi infatti viene considerato il “nuovo duomo” la Cattedrale Santa Maria Assunta.

La Cattedrale di Santa Maria Assunta

Fatta costruire tra il Seicento e il Settecento per volere dei gesuiti, l’attuale Cattedrale di Santa Maria Assunta, è sede vescovile della diocesi di Molfetta dal 1785. La chiesa a differenza del Duomo di San Corrado è in pieno stile barocco e ospita un grandissimo organo a canne.

Palazzo Giovene

Palazzo Giovene è l’edificio che ospita gli uffici comunali di Molfetta. Risalente al Cinquecento circa nel corso degli anni ha subito un gran numero di restauri. Oltre alla sede del Consiglio Comunale, nel piano interrato ospita una Galleria di Arte Contemporanea dove sono conservate opere di importanti artisti locali.

Il Torrione Passari

Il Torrione Passari luogo di interesse culturale censito all’interno del patrimonio del FAI è una vera e propria torre che si erge sul mare, fatta costruire ai tempi per motivi di difesa. Oggi la torre ospita esposizioni temporanee ed è aperta alle visite in occasione delle giornate FAI.

Ti può interessare anche:

Puglia: cosa vedere a Bari e provincia – VIDEO

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.