Ostuni cosa fare e cosa vedere

Vi abbiamo parlato così tanto della nostra regione del cuore, la Puglia. Oggi proviamo a raccontarvi la Città Bianca, Ostuni. Secondo la tradizione il nome di Ostuni deriva dal greco “Astu-neon”, che significa città nuova. Fu costruita circa duemila anni fa sui resti di una città più antica e sorge su tre colli a 218 metri sul livello del mare. Questa bellissima città si trova in provincia di Brindisi, nella zona chiamata Alto Salento. Un mare cristallino che ti ruba l’anima, un centro storico suggestivo e un territorio tutto da scoprire: tutto magicamente colorato di bianco. Iniziate a segnarvi cosa fare a Ostuni e cosa vedere a Ostuni!

PIAZZA DELLA LIBERTÀ

Cosa vedere a Ostuni durante una splendida vacanza? Piazza della Libertà. Ogni città ha il suo cuore e questa Piazza rappresenta il vero cuore di Ostuni. La sua particolare forma triangolare è dovuta al fatto che è stata completamente ristrutturata nel corso dell’Ottocento, appena dopo l’Unità d’Italia. La Piazza è un punto di incontro tra il passato e il presente. È il centro nevralgico, il luogo da cui partire per visitare e scoprire i tesori della città.

GUGLIA DI SANT’ORONZO

Cosa fare a Ostuni? Visitare la Guglia di Sant’Oronzo. Dalle guide è chiamata in questo modo, dall’ostunese “colto” è chiamata “Obelisco di Sant’Oronzo” e invece dai cosiddetti nonni ostunesi è chiamata “Colonna di Sant’Oronzo”. Ad Ostuni è proprio conosciuta con questo nome. É uno dei simboli della città e della devozione religiosa della città. Venti metri di linee baroccheggianti illuminano ancor di più la città bianca. Chi passa da questa splendida città, non può non vedere questo capolavoro di arte.

IL CENTRO STORICO

Ostuni non è solo la città bianca, ma è davvero una città di pregio. Tra cosa vedere a Ostuni c’è il centro storico. Soffermarsi a guardare le case bianche arroccate su una collinetta trasmette un’emozione davvero indescrivibile. Una passeggiata nel centro storico vi trascinerà tra arte, storia e cultura di questa splendida cittadina. A tutto questo si intrecceranno la conoscenza del sapere popolare, della sua gastronomia e delle sue tradizioni. Uno dei posti da fare invidia al mondo intero!

LA CONCATTEDRALE

Cosa c’è da vedere a Ostuni? Sicuramente la Concattedrale. Si tratta del più importante edificio sacro di Ostuni dedicato a Santa Maria dell’Assunzione. É situata nella parte più alta della città e risale al XV secolo. In cima ai tanti vicoli e alle tante viuzze, la Cattedrale spunta con la sua maestosità e con la sua facciata meravigliosa. É suddivisa in tre portali fuori e tre navate all’interno, in stile tardo gotico. Vale la pena vederla!

LE SPIAGGE: TORRE POZZELLA E LIDO MORELLI

Cosa fare a Ostuni in estate? Ammirare il mare cristallino. Tra le spiagge più belle della città ci sono Lido Morelli e Torre Pozzella. La prima si trova nella parte nord della costa del comune di Ostuni. E’ una lunga spiaggia che è stata dichiarata zona di Importanza Internazionale ed è anche una Riserva Regionale Naturale. Torre Pozzella è invece costituita da diverse piccole spiagge circondate da vegetazione mediterranea. É una zona selvaggia, una zona di una bellezza incantevole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.