Vieni a mangiare in Puglia, Puglia, Puglia! No, non è un consiglio ma un ordine. La Puglia è la terra da vivere, da vedere, da osservare almeno una volta nella vita. Il suo cibo, i suoi sapori, le sue tradizioni riescono a catturare il cuore di chiunque. Ogni zona della Puglia ha un suo sinonimo, anche il Salento che da sempre fa rima con i famosi pasticciotti leccesi, una delle prelibatezze tipiche della regione.

Il dolce in pasta frolla farcito di crema pasticcera e cotto in forno pare sia nato a Galatina nel 1745 nella pasticceria Ascalone. Avete tutti presente quella voglia matta di poter realizzare il proprio sogno? Pensate che il sogno di questo pasticcere era proprio quello di creare un dolce economico e buono con degli avanzi di frolla e crema. Ci riuscì con forza, coraggio e un pizzico di dolcezza dando vita a uno dei dolci più buoni della cucina salentina. Una favola a lieto fine e soprattutto super gustosa. Ma i pasticciotti più buoni dove trovarli? Ecco alcuni dei posti dove assaggiare all’infinito la bontà dei pasticciotti leccesi!

Vivi al Nord? Scopri dove mangiare i migliori pasticciotti leccesi al Nord!!

Pasticceria Ascalone – Galatina

Pasticceria Ascalone Facebook

I pasticciotti più buoni dove mangiarli? Arrivate a Galatina, perdetevi nelle stradine del centro storico e sentirete un odore inconfondibile. Sarete arrivati in Via Vittorio Emanuele nella pasticceria Ascalone. Un luogo che rappresenta una storia fatta di sacrifici, passione e tanta creatività. Dalla mitica cassa a manovella agli accenni giornalistici: è proprio qui che si respira la storia dei pasticciotti leccesi. Una pasticceria caratteristica che rappresenta la tradizione. Il pasticciotto di Ascalone poi vanta una fama internazionale: il quotidiano argentino La Nacion ha inserito il pasticciotto di Ascalone tra i cinque migliori dessert al mondo! Tante le varianti del migliore pasticciotto al mondo come quelle all’amarena, ma quello classico rimane il migliore.
Fate attenzione, crea dipendenza!

Pasticceria Natale – Lecce

Pasticceria Natale Facebook

Trovarsi in piena estate immersi in un classico caldo pomeriggio alla scoperta di Lecce. Essere affascinati dall’architettura della città ma anche dai pasticciotti leccesi. Ed ecco che si arriva di fronte alla vetrina, che sembra quasi una gioielleria, della pasticceria Natale. In Via Salvatore Trinchese, a pochi passi da Piazza Sant’Oronzo, potrete gustare i dolci più buoni del Salento. Pasta fragrante e crema sublime: binomio perfetto per il pasticciotto che non delude mai.

Natale è anche tra i posti in Puglia dove mangiare con dieci euro. Scoprili tutti!

Arte Bianca – Parabita

Arte Bianca Facebook (c) Lucilla Cuman

I pasticciotti leccesi rappresentano un piccolo scrigno: al primo morso svelano un cuore morbido e goloso. L’ideale è gustarli appena sfornati soprattutto se vi trovate a Parabita, vicino Gallipoli, in Via Don Luigi Sturzo. Arte Bianca è stata creata dal talentuoso Antonio Campeggio, un vulcano di idee che ogni giorno mette alla prova la sua passione per il mondo dei dolci. Non perdetevi assolutamente il suo pasticciottino alla fragola!

Pasticceria Vecchio Ingrosso – Gallipoli

A Gallipoli i pasticciotti più buoni dove gustarli? I dolci più buoni del Salento si trovano anche nella stupenda città dal mare cristallino. Sulla riviera Cristoforo Colombo vi aspetta la pasticceria Vecchio Ingrosso per una favolosa colazione. Dal classico pasticciotto alla crema al pasticciotto con pistacchio e nutella. Non dimenticate di assaporare anche il latte alla mandorla, un vero must have.

Caffè d’Aragona – Maglie

Pasticciotti leccesi, che passione! Il signor Pasticciotto si trova nel piccolo Caffè d’Aragona a Maglie, in Via Lama. Questo buco dorato è collocato in una piazza fantastica e offre un diamante a forma di pasticciotto. Crema, pasta, cottura, proporzioni, tutto è finemente curato e bilanciato, rispettando i sapori ed il gusto della tradizione salentina. Un’esperienza gastronomica da provare. Una piacevole scoperta che vi porterà a mangiare i dolci più buoni della terra salentina, uno dopo l’altro.

Ti potrebbero interessare anche:

Polignano cosa vedere e cosa fare [VIDEO]

Salento: tutto quello che c’è da vedere [VIDEO]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.