La Puglia è la regione più bella del mondo: ecco perchè

Ancora una volta la Puglia viene nominata “la regione più bella del mondo”. Questa volta, però, a dirlo non sono i colossi di National Geographic, Lonely Planet e New York Times, ma siamo noi. Noi di Apuliantouch che, in questo periodo di attesa e prime luci e lucine, vogliamo farvi scoprire una Puglia più invernale. E quale miglior periodo, se non quello natalizio, per vivere al meglio questa porzione d’Italia? Anche il Natale in Puglia è un periodo magico e tutto da vivere. A pieno. Emozione dopo emozione. Tra sapori ed eventi unici nel loro genere.

Cosa fare in Puglia a Natale?

Oltre a lasciarsi deliziare da dolci e salati della tradizione, è possibile visitare i meravigliosi borghi che per l’occasione hanno allestito mercatini e decorato piazze, organizzato eventi e preparato serate a suon di Natale.

Dal Natale di Polignano con i mercatini e l’intramontabile spettacolo di luci a quello di Scorrano con le luminarie più belle del tacco d’Italia ed Alberobello e ancora Ruvo di Puglia, gli appuntamenti in Puglia a Natale sono tantissimi.

Ebbene sì, cari lettori, la Puglia appare come una delle regioni più belle d’Italia anche in questo periodo dell’anno. Una Terra in cui al posto degli estivi tavolini dei locali nelle piazzette sorgono mercatini di Natale e alle spiagge e al mare si sostituiscono fiocchi di neve e sagre. Alla bellezza dei borghi fioriti in estate si sostituisce quella dal profumo di camini accesi e caldarroste del periodo autunnale.

Il tacco d’Italia vanta un patrimonio artistico, culturale, storico, culinario e naturale tra i più ricchi e rari al mondo. Una tale completezza che in molti, provenienti da ogni parte del mondo, sono già stati capaci di scoprire e che molti altri ancora non vedono l’ora di scorgere.

Se vi state infatti chiedendo dove andare in vacanza in inverno, eccovi allora un’abbondante selezione di quelli che potrebbero diventare i vostri luoghi privilegiati.

Cosa visitare in Puglia in inverno?

Il territorio pugliese appare vasto e variegato. Si può spaziare dalle bellissime località di Lecce, Ostuni, Monopoli, Martina Franca, Locorotondo, Trani, Castellana Grotte, Bari, Andria, Cisternino, Taranto, Nardò e mille altre additate come le migliori città della Puglia anche in inverno, a tutto il resto che questa regione offre. È qui, infatti, che sorgono i migliori esempi di architettura barocca, monumenti e anni tra i più importanti della storia. Anni visibili non solo per le strade ma intrisi nella cultura e annotati sui libri. Quando si parla di cultura pugliese, poi, impossibile non citare i tre siti patrimonio dell’Unesco di Castel del Monte, Alberobello tutta con i suoi trulli e il Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo. Questa porzione di terra, ancora, ospita borghi tra i più belli d’Italia e spiagge sulle quali passeggiare anche durante il periodo più freddo (purché in giornate assolate, che tanto qui non paiono essere un miraggio).

Dunque, perché organizzare le proprie vacanze invernali in Puglia? Perché se già questa terra gode di meraviglie e leccornie, in questo periodo se ne arricchisce ancor più. Puglia che, già di per sé e senza necessitare di particolari occasioni, è tra i primissimi posti al mondo per la sua arte culinaria. Il tacco d’Italia, da Nord a Sud, offre una varietà di prodotti, specialità e tradizioni che rappresentano non solo un grande vanto ma una vera e propria ode ai sapori. È anche per questo che la Puglia risulta tra le regioni maggiormente invidiate in Italia e al mondo.

Quello della nostra amata terra Puglia è un vero e proprio trionfo e se dovessimo spiegarne il perché questo sarebbe da rintracciare in tutto quello che abbiamo raccolto e raccontato fin qui.

Ti possono interessare anche:

I 10 benefici del mare: ecco perchè il mare fa bene

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.