Dopo il successo delle passate edizioni torna il Salento Book Festival!

Dal 6 giugno al 15 luglio 2019 andrà quindi in scena la nona edizione dell’evento che porta nelle piazze salentine libri e scrittori. Quest’anno ai comuni di Corigliano d’Otranto, Galatina, Galatone, Gallipoli e Nardò si aggiunge quello di Aradeo, tutti in provincia di Lecce.

Il Salento Book Festival è finanziato dall’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia nell’ambito del FSC 2014-2020 e con il contributo del Comune di Aradeo, Comune di Corigliano d’Otranto, Città di Galatina, Comune di Galatone, Comune di Gallipoli e Città di Nardò. L’evento è patrocinato da Provincia di Lecce, Università del Salento, Pugliapromozione e Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Salento Book Festival 2019 programma

Oltre un mese di presentazioni di libri, reading, laboratori di lettura per bambini e passeggiate letterarie con gli scrittori delle più importanti case editrici nazionali, ma anche personalità del mondo dello spettacolo, della cultura, del giornalismo e della società civile per incontrare i gusti diversi dei tanti lettori e appassionati.

Piazze, castelli, sagrati, vicoli e corti diventano teatro per occasioni di discussione e confronto attorno ai libri, su scenografie di pietra leccese e carparo o di azzurro mare, a confermare il legame profondo della manifestazione con il territorio.

Salento Book Festival 2019 ospiti

Per il secondo anno consecutivo sarà Luca Bianchini il direttore artistico. La rassegna, organizzata dall’associaizone culturale Festival Nazionale del Libro, sarà presieduta dall’ideatore e organizzatore Gianpiero Pisanello.

Franco Arminio, Teresa Ciabatti, Catena Fiorello, Aldo Cazzullo, Andrea Delogu, Salvatore Borsellino e Angelo Duro sono solo alcuni degli autori pronti a presentare le proprie pubblicazioni al pubblico della rassegna itinerante, che si conferma La Festa dei Libri, la Movida dei Lettori.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.